Home / Storie / Una notte qualsiasi – Football Manager

Una notte qualsiasi – Football Manager

Notte. Sei davanti al tuo pc totalmente sfasato da ore di Football Manager. Alleni il Neapolis Frattese e sei arrivato ai quarti di Champions League. Fin qui tutto anormale. Al Napolis stadium si giochera Neapolis-PSG. Con un vergognoso mix di svincolati e scarti di altre big europee ti prepari alla sfida, sai che dovresti dormire ma ti spingi a giocare un’altra per chiudere anche la pratica quarti.

Allora si va di convocazioni, tutti presenti tranne il primo portiere infortunatosi in casa il giorno prima (?) e il secondo portiere che, all’improvviso, decide di fregare i vertici della tua potentissima società per andare a giocare il mondiale U20. Cazzo! Ne prenderemo tanti….non importa c’è la primavera, diamo gloria a un portiere dalla primavera e buttiamolo in campo.

Il problema è che è notte, il sotto palla è sudato a livelli inquinanti, il computer ha la temperatura della pietra lavica, i tuoi occhi vedono sfocato e inizi a domandarti perché hai abbandonato la vita pergiocare a fm.

Vabè continua si gioca! Giocatori in campo e via……. A ma il mio portiere primavera si chiama Gargiulo? Non era tipo albanese? Esatto, hai convocato un terzino della primavera e adesso ti sta giocando in porta, che Dio salvi il tuo culo. (Quella sera Gargiulo, terzino con problemi da Fratta Maggiore fece meglio di Sirigu).

Renato Sica

About Giangioman

Napoli, 26 anni.
Una passione immensa per i giochi manageriali\gestionali.
Beta Tester e Ricercatore di Football Manager, Admin del gruppo Facebook dedicato a Football Manager.
Collaboratore di Panoz.

Vedi anche

Jamie Vardy, l’eroe di Leicester

Vardy è un attaccante inglese nato a Sheffield l’ 11 gennaio 1987. Prima di diventare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *